lost-in-translation
Categories: News

➳ Lunedì – 7 maggio Smiting Mini Soirée con film, “Lost in translation”

Cinema Settebello, Via Roma 70 / Rimini / Ore 20.00

Evento Facebook clicca qui ingresso €5 *il biglietto non include eventuali consumazioni per l’aperitivo – INFOTEL  0541 57197 / + 329 0909716

Programma:

20.00 Aperitivo a cura di Osteria il Teatro in Piazza + Smiting Web Radiosity
21.00 Smiting Mini-Soirée + Lost in Translation (2003)

evento_smas

La Smiting Soirée proporrà in versione concentrata tutta la sua verve ironica giocando sul tema 2018, come sui titoli dei film tradotti in maniera surreale o incomprensibile. Il talk show è curato da Stefano Rossini, Matteo Munaretto, Max Alberici e sarà ricco di presentazioni, cortometraggi e ospiti, per irradiare sorrisi e stupore.

Per il concorso “Non Sense Contest”, quest’anno anche il Premio della Critica dalla rivista Il Cacofonico”.
cacofonico

A seguire, la proiezione di “Lost in translation” (USA -2003) scritto, diretto e prodotto da Sofia Coppola con protagonisti Bill Murray e Scarlett Johansson. Il film ruota intorno al particolare rapporto tra l’attore in declino Bob Harris e la neolaureata Charlotte in un grande hotel di Tokyo.

“Lost in Translation” significa, letteralmente e intuitivamente, “perso nella traduzione”. E’ un’espressione che si riferisce a quei modi di dire tipici di una lingua che perdono significato nella traduzione. Logico compiacersi, a questo punto, della straordinaria ostinazione con cui i distributori italiani hanno inteso far aderire, anche nel titolo, la forma al contenuto, affibbiando al grazioso film della Coppola il sottotitolo “L’amore tradotto”, smarrendo, nella traduzione appunto, il significato del titolo e sfuocando la direzione del film.” (Simone Spoladori)